Blog di poesie, ricette e pensieri

domenica 20 dicembre 2020

PRESEPE



profumo di zenzero e cannella

abbraccia rugosi

aghi d'abete,

rivoli di fumo

si spandono in spirali

su tetti assonnati,

svettano maestosi

campanili muti

quasi sommersi

in nebbia ovattata,

l'ultimo volo

disegna arabeschi

nell'aria gelida,

lingue di ghiaccio

accarezzano

la roccia nuda

laddove irto un sentiero

s'inerpica verso l'alto

a ridosso d'una grotta

e nel silenzio

più ancestrale

nel buio profondo

un vagito

accende la speme

e ridesta la vita


 

4 commenti:

  1. Toni intensi, e originali, in questa delicata lirica vicina ai giorni che stiamo vivendo...
    Auguri per delle festività liete, carissima,silvia

    RispondiElimina
  2. Tantissimi auguri anche a te con un forte abbraccio

    RispondiElimina
  3. dopo la passeggiata nel tuo profumato Presepe, approfitto per farti i miei auguri di Buon Natale, e per i giorni che verranno auguri di Ottima Salute

    RispondiElimina
  4. Grazie di cuore ricambio con affetto

    RispondiElimina