lunedì 5 novembre 2012

IL SAPORE DELLA MIA INFANZIA




 Il sapore della mia infanzia è rinchiuso

nell'ampolla dei ricordi:

una cassina di legno a ripararci dal sole,

il cicalio festoso e le risate allegre delle zie

 il sugo della nonna odoroso di basilico

le formine di mostarda e marmellata

tirate fuori da un magico cassetto.

La mia infanzia spensierata e lieta

in un'estate torrida ed assolata

dall'odore secco del selciato caldo,

in lontananza lo scalpitio di un cavallo stanco,

 mentre il venditore di lupini echeggiava canti

ritmando fino a perdersi nell'aria.....

Sapori ed odori, odori e sapori

 avvolgente desiderio dei sensi

favola perduta nell'antologia della vita

pagine sfogliate e dimenticate
  
di un libro ormai ingiallito.......

20 commenti:

  1. Suoni, odori, sapori... che meravigliosa e intensa, questa tua poesia, cara Cettina!
    Grazie.
    Lara

    RispondiElimina
  2. Come sempre sei gentilissima nei miei confronti.Buona giornata

    RispondiElimina
  3. Piacere di fare la tua conoscenza e tra l’altro mi aggiungo volentieri tra i tuoi lettori fissi. Ti faccio i miei complimenti per gli ottimi versi.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuto tra i miei amici e grazie per il tuo commento.Mi aggiugerò anch'io tra i tuoi lettori.A presto

      Elimina
  4. dall'ampolla dei ricordi sprigionano profumi intensi,sembra di sentirli,complimenti Cettina

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Gabe grazie.Ti telefonerò presto.Ciao

      Elimina
  5. Risposte
    1. Ciao simo, è vero siamo stimolati dalle sensazioni.

      Elimina
  6. Bellissimo post, che ho letto con piacere e curiosità.
    Il tuo blog è molto bello... sembra quasi di sentire il profumo dei fiori!
    Baci
    Elli

    RispondiElimina
  7. E... sembra che anche tu sia innamorata di quest'isola, vero?

    RispondiElimina
  8. Grazie Elli per avere visitato il mio blog,ho ricambiato la cortesia.Ciao

    RispondiElimina
  9. Passo per augurarti un sereno pomeriggio.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
  10. Colori, sapori, odori ... nulla che meglio di loro sappia riportare in superficie i nostri ricordi.
    Cettina, ti auguro una serena domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche se non ci conosciamo fisicamente ti sento vicina.Un mondo di bene

      Elimina
  11. E' una poesia che forse appartiene anche a me ed a mia sorella comunque mi hai emozionato moltissimo, non aggiungo altro, che bella poesia un bacione Jolanda

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Jolanda sono felice che sei riuscita ad aggiungere un commmento.AL più presto avrai un'altra sorpresa.Ti abbraccio

      Elimina
  12. LA POESIA E' STUPENDA MI HA SUSCITATO MOLTE EMOZIONI E RICORDI DI UN'INFANZIA ORMAI LONTANA COMUNQUE GRAZIE! BACI
    DA M.GRAZIA

    RispondiElimina
  13. Ciao Cettina sono Angela di Fabriano, l'amica di Daniela, ricordi che ci siamo viste qualche anno fa? Complimenti per il tuo blog, le poesie sono splendide. Un caro saluto

    RispondiElimina
  14. Ciao cara Angela con infinito piacere ho letto il tuo commento. Mi ricordo benissimo di te ,vieni quando vuoi ti aspetto con piacere.

    RispondiElimina