martedì 7 aprile 2015

ECLISSI

                                                (dal web)



Nell’estrapolare assiomi percettivi

in quel vagabondare dell’anima

urge una pausa

nel pianoro di un sito

 irrazionale e dubbioso

centro e punto fermo

 nell’ondulare del tempo

 che raggomitola nello stesso nastro

 passato e futuro  intersecanti

fili stessi  d’ un’unica trama

che in simbiosi  vivono d’intenti

tessendo  sovrumano progetto

                                 ove cardo intreccia  decumano

spalmando spazio e tempo

che narrano ineluttabilmente

vecchie radici e nodosi sterpi

 fioriti al di là dell’immaginario

     per sorridere al sole di una eclissi

temporanea e sfuggente

mentre tutto rientra nella normalità.
(cetty)

16 commenti:

  1. Cara Cettina, molto belli questi versi che formano una bella poesia.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso ti auguro una buona settimana,grazie per la tua visita.

      Elimina
  2. Intrecci del tempo che si posano, in modo enigmatico, sul nostro andare, colmandolo di emozioni...
    Versi belli, buona serata e un abbraccio, mia cara, silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao cara Silvia la nostra vita subisce eventi vicendevoli ed enigmatici. Un abbraccio

      Elimina
  3. Pause e ristori dell'anima, simboleggiati dall'ombra di un'eclissi, si alternano alle dinamiche di sempre, rappresentate a loro volta dalla trama dei fili che vengono intrecciati dagli uomini, non senza il beneplacito di un superiore revisore.
    Il tutto espresso attraverso una forma che sembra attestarsi sempre più su una sorta di ermetismo-concettuale.
    Il risultato finale è sicuramente apprezzabile.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao caro Nigel ," pause e ristori dell'anima" una bella rilettura.....
      Ti ringrazio e ti auguro una buona settimana

      Elimina
  4. La vita come groviglio di "passato e futuro intersecanti" in un enigmatico procedere delle cose con un ritmo di normalità.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Ambra tutta la nostra vita è un intersecare di passato e futuro......
      Un bacio

      Elimina
  5. Ciao Cettina,
    bellissima!!! Una poesia che nella sua musicalità trasmette emozioni come il sole e la luna che si avvicinano eclissandosi ;)
    un abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Audrey mi piace molto la tua rilettura nell'abbraccio simbolico tra sole e luna ; grazie ed un abbraccio

      Elimina
  6. sono disperata percjè non riesco a contattarti su tutti itutoi telefoni.ho scritto un commento sulla poesia precedente ma non so se l'hai visto ti aspetto per parlare di noi anonimo

    RispondiElimina
  7. Originale descrivere l'eclissi come una pausa nello scorrere del vivere normale, versi bellissimi carissima Cettina; un abbraccio e sereno fine settimana !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Sciarada bella la tua rilettura ,un abbraccio

      Elimina
  8. Una pausa sulla complessità del vivere che oscura un rifiorire di radici dimenticate...Affascinante poetare, complimenti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Rosanna per il tuo gradito intervento.
      Un abbraccio

      Elimina