martedì 8 novembre 2016

NOVEMBRE


Brivido roco
sfumato di nebbia
batte il vento
su granitico pianto
Novembre s’affaccia
su foglie di Bacco
si levano i calici
colmi di succo
sul desco profumano
 fumanti caldarroste
due mani nodose
raccolgono funghi
frutti odorosi
sottratti ai folletti
dei boschi custodi
la sera ammanta di buio
le nude vie tortuose
davanti al caldo camino
ricama la nonna
nel tepore del cuore
con gesti già lenti
là fuori la pioggia s’avanza
ritmando una danza
con suono sempre più denso
e mentre lava i cupi pensieri
si porta via
il tetro del mondo
in una parte del grigio orizzonte



12 commenti:

  1. Cara Cettina, hai voluto dedicare ha novembre questa bellissima poesia accompagnata da queste due belle immagini, complimenti cara amica.
    Ciao e buona serata con un abbraccio e un sorriso:) sorridere fa bene!
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Tomaso la tua tempestività non mi sorprende più ,grazie per la tua amicizia e l'affettuosa partecipazione.

      Elimina
  2. Complimenti Cettina, mi piace molto!
    Ti abbraccio ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cara Giovy apprezzo molto la tua presenza .
      Un caro abbraccio

      Elimina
  3. Tu leggi "brivido roco" e già sai che la poesia è di qualità.
    Ciao Cetty.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. August conciso e diretto nel tuo commento,grazie per l'apprezzamento .
      Ti auguro una buona serata

      Elimina
  4. Bella elegia dell'autunno.
    Felice giornata, un abbraccio
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Enrico ho gradito molto le tua presenza ,nel ringraziarti ti auguro una buona serata.

      Elimina
  5. Sovente la poesia si sostituisce alle immagini; ciò avviene raramente, quando c'è dell'autentico talento, come nel caso del presente brano: chiaro, lineare, intelligibile, con cui l'autrice "dipinge" l'autunno, disponendo sulla tela parole-colori, parole-odori, parole-sensazioni, quelle di un'animo sensibile, attento a cogliere ogni sfumatura dentro e fuori di sé.
    Saluti cordialissimi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Caro Guard. che dire...con i tuoi commenti mi riempi di gioia ,grazie sempre.
      Un caro saluto

      Elimina
  6. Cettina, che bella questa poesia cosi musicale e bella come una sequenza di immagini evocative di questo mese. Buona serata un abbraccione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Audrey ti abbraccio e ti auguro una buona settimana

      Elimina